UN COLORE, TANTI COLORI – Laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni

Sabato 23 maggio 2015 – ore 16-18

Il laboratorio userà come filo conduttore il colore per far riflettere i bambini su come creare un mondo migliore.

Obiettivi
– Valorizzare l’essere umano come singolo individuo.
– Invitare i bambini a mettersi nei panni dell’altro, a discutere con amabilità, a costruire usando il meglio di sé, anche se non sempre si è d’accordo con gli altri.

CASA UMANISTA – Via Lorenzo Martini 4b Torino (zona Palazzo Nuovo)
Info e iscrizioni: 335.1585554 – info@casaumanista.org

Inizia finalmente a suonare la chitarra

volantinoCorso di base di chitarra in 10 lezioni.
Il corso avrà un carattere progressivo e darà all’allievo le conoscenze pratiche e teoriche di base per suonare la chitarra.
Melodie, Accordi, Arpeggi, Ritmica, Canzoni.
Il corso incomincerà il 11 Giugno 2015.
Le lezioni si terranno

ogni giovedì dalle 19,30 alle 20,30 in
Via Martini 4/B Torino presso
la Casa Umanista.

Per informazioni e prenotazioni: Gen 340.58.21.614

Mercatino del baratto e del riuso – 3 maggio – Torino-Vanchiglia

Domenica 12 aprilevolantino baratto 2015

dalle 1030 alle 13

Casa Umanista

via Martini 4b – Torino

Le foto >>>

Scarica e diffondi la locandina >>>

Scarica e distribuisci il volantino >>> 

Porta gli oggetti che vuoi (libri, abiti, giochi, oggetti elettronici, elettrici e meccanici ecc..) da barattare durante il mercatino, purché funzionanti e in buone condizioni e quindi in grado di essere utilizzati.
Decideremo insieme un controvalore in crediti dell’oggetto con i quali si potranno prendere altri oggetti disponibili nel mercatino, anche in un momento successivo.

Durante la giornata si potrà assistere alla presentazione di progetti e prodotti di piccole realtà artigianali ed agricole presenti sul territorio…

Continua la lettura di “Mercatino del baratto e del riuso – 3 maggio – Torino-Vanchiglia”

FESTA STAGIONALE DI PRIMAVERA

INCONTRO APERTO A TUTTI

Sabato 28 marzo 2015 
Casa Umanista – via Martini, 4b – Torino

Ore 19.00 – Inizio e Apericena condivisa (ognuno porta qualcosa)
Ore 19.45 – Benvenuto ed introduzione
Ore 20.00 – Proiezione dell’intervista di Zuckerbrot a Silo
Ore 21.00 – Letture sulla primavera e la rinascita
Ore 21.30- Cerimonia di Benessere e di Richiesta

 

Corso introduttivo a Javascript e JQuery

La tecnologia alla base delle interfacce utente per il web 2.0
logo-corsoCon l’avvento del web 2.0 i siti hanno smesso di essere un semplice insieme di documenti per diventare degli strumenti interattivi con tanto di animazioni ed interfaccia utente.

Sempre più spesso oltre che di qualità dei contenuti, che rimane il principale strumento per il SEO ed il web marketing sui social network, si parla di esperienza dell’untente (user experience o IX) in riferimento all’usabilità di un sito, alla sua interfaccia utente, alla sua fruibilità.

Per realizzare una user experience dinamica ed accattivante occorre operare al livello di browser (lato client) ed il modo più utilizzato ed universale è, al momento, l’uso di programmi scritti in JavaScript.

Il Javascript presenta degli indubbi vantaggi rispetto alle tecnologie IX usate in precedenza, ad esempio FLASH: è disponibile per qualsiasi piattaforma, consente interazione complesse con l’utente, non richiede costosi strumenti di sviluppo.

Unito alla libreria oper source JQuery consente lo sviluppo di interfacce multipiattaforma e con una gestione unificata degli eventi.
In quest’ottica è pensato questo corso, ideale completamento ed ampliamento dei corso introduttivi al php ed all’HTML.

La prossima sessione del corso è prevista
Lunedì 2 marzo 2015 – ore 18.30
Casa Umanista – via Martini 4b – Torino

Per informazioni ed iscrizioni: Giorgio Mancuso – g.mancuso@helptochange.it – Tel: 3356695959

Cena a sostegno della Casa Umanista

Cena a sostegno della Casa Umanista di Torino con le sue numerose iniziative sulla nonviolenza attiva.

SABATO 21 FEBBRAIO 2015 ore 20,30

Il menù prevede
– antipasto con torta girasole e salsine
– pasta all’ortolana gratinata al forno
– sformato di broccoli e contorno di patate al forno
– dolci vari sfiziosi

Per prenotazioni: info@casaumanista.org

cena4 cena1 cena2 cena3

Presentazione del libro IL MACISTE DI PORTA PILA

maciste_portapilaIl suo nome – Maurizio, il suo epiteto Maciste, il suo programma intrattenere i portapalatini nel dì di festa. Il Maciste di Porta Palazzo rappresenta un mondo che già all’inizio degli anni ‘80 del XX secolo era in procinto di chiudere i battenti, per sempre. Si trattava di quel mondo sorto intorno alla seconda metà del XIX secolo, abbozzato in questa narrazione, egregiamente descritto dalla felice penna dello studioso Alberto Viriglio.

Maciste, attivo a Torino dalla seconda metà degli anni ‘60 sino ai primi ‘80, costituiva una delle ultime, genuine espressioni di quell’esercito un po’ malandrino e smargiassone costituito da ciarlatani, indovini e fenomeni da fiera o baraccone che dir si voglia. Una degna introduzione del personaggio può coincidere con la sua personale filosofia di vita – chiediamo venia a Socrate e Platone – tutta contenuta in una massima che potremmo definire Maciste-pensiero: «più sollevi più uomo sei, meno sollevi meno uomo sei». Questa perla di saggezza ci spalanca le porte su un mondo decisamente di confine, tratteggiando a tinte forti e quantomai originali una sorta di clochard nostrano.

Venerdì 20 febbraio 2015
ore 19 presso la Casa Umanista via Lorenzo Martini 47b Torino
Presentazione del libro IL MACISTE DI PORTA PILA di Andrea Biscàro

Presentazione del libro DICIOTTO ORE

18oreUn’insegnante che si trova alle prese tutti i giorni con le situazioni e i personaggi e che si intrecciano in una scuola. Dai presidi che non vogliono che si studi l’epica “perché non è d’attualità”, ai genitori che a volte proteggono i figli fino a sfiorare il ridicolo, ai colleghi eternamente disillusi e a quelli che hanno trovato un modo per farsi stimare dai ragazzi.

Dentro a tutto ciò gli studenti: il loro bisogno di trovare autorevolezza, i comportamenti talmente bizzarri o rabbiosi da lasciare senza parole. Sopra tutto ciò la politica, che sovente della scuola si riempie la bocca, dando l’impressione di non averci mai messo piede. Un libro di denuncia scritto con uno stile ironico e leggero. Diciotto racconti che traggono spunto da diverse esperienze avvenute quasi totalmente in Istituti professionali di una grande città del nord Italia. Con la prefazione dell’Assessore all’Istruzione e al Lavoro Gianna Pentenero.

Mercoledì 18 febbraio 2015
ore 18 presso la Casa Umanista via Lorenzo Martini 47b Torino
Presentazione del libro DICIOTTO ORE di Raffaella Grisotto
Insieme all’autrice sarà presente la professoressa Fernanda Cabrini.
Letture di Vanessa Giuliani.