Sabato 10 ottobre 2015 – SOS: Men at work

Idee e soluzioni per un’organizzazione del lavoro degna dell’essere umano

MAW

Ingresso libero

Sabato 10 ottobre 2015 a partire dalle 10:00
Casa Umanista
via Martini,4b Torino

Per informazioni info@helptochange.it
tel: 3356695959

L’argomento di questo forum è il lavoro e la sua evoluzione: nei vari interventi cercheremo di superare il concetto di “lavoro come generatore di dignità” e “lavoro come senso della vita” che sta di sottofondo a tutto il contratto sociale italiano a partire dal dopoguerra ed anche prima.

Forum 

Evento Facebook >>>

10:00 Saluto e benvenuto

10:30 Inizio lavori del forum


Lode a Stachanov, eroe delle cicale  Marco Craviolatti

E’ in atto da decenni una disgraziata riduzione dell’orario di lavoro: è la “media del pollo” tra chi lavora troppo e chi troppo poco, una forbice che continua ad allargarsi. Le formiche devono lavorare sempre di più per le stesse provviste, le cicale vagano mute alla ricerca delle briciole.
Eppure la produttività del lavoro si è moltiplicata senza sosta.
“Lavorare meno lavorare tutti” si rivendicava un tempo. Allora era una possibilità, oggi una necessità.
Certo una scelta individuale di ben-essere, ma soprattutto un progetto collettivo di giustizia.


Diffusione della conoscenza, open source e senso della vita  Giorgio Mancuso

L’esperienza della realizzazione personale nel condividere le conoscenze al di fuori di tutti i paradigmi lavorativi


Tempo di lavoro, Tempo di vita  Alessandro Valente

Una visione permaculturale


 La globalizzazione finanziaria sta distruggendo il lavoro  Stefano Risso

Il TTIP: un altro passo avanti nella direzione sbagliata


 Prendersi cura  Alberto Guggino

Ripartiamo dal cibo e dalle relazioni: riflessioni di un “diversamente occupato“.


Video Forum

14:00 Intervento di Giuliana Cupi al forum di Alternativa

15:00 L’economia della felicità

16:00 Living without money

 

Continua la lettura di “Sabato 10 ottobre 2015 – SOS: Men at work”

ILLUMINIAMO IL FUTURO, FACCIAMO SCOPPIARE LA PACE!

6agosto2015_TO

6 AGOSTO 2015 – DALLE 20.00 ALLE 22.30  
ILLUMINIAMO IL FUTURO, FACCIAMO SCOPPIARE LA PACE!

Video, letture e meditazioni, per ricordare i 70 anni trascorsi dal massacro delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, per ribadire che la minaccia nucleare incombe ancora sull’umanità, per chiedere Stop a tutte le guerre.

ore 20:00 Proieizione del film documentario “Le Gru di Sadako” – Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13
ore 21:00 Passeggiata della pace da via Garibaldi a piazza Carignano
ore 21:30 Simbolo della pace, letture e meditazione in piazza Carignano

L’unico modo rispettoso e adeguato per ricordare le vittime delle guerre è opporsi alle guerre: solo abolendo le guerre, gli eserciti e le armi, l’umanità potrà progredire verso un mondo con maggior giustizia, libertà e solidarietà; solo scegliendo la nonviolenza come metodologia di azione si rispettano e si promuovono la vita e la dignità umana, si difendono e si realizzano i diritti umani.
Per questo chiediamo:
– il disarmo nucleare a livello mondiale
– il ritiro delle truppe di invasione dai territori occupati
– la riduzione progressiva e proporzionale delle armi convenzionali
– la firma di trattati di non aggressione tra Paesi
– la rinuncia dei governi a utilizzare le guerre come metodo di risoluzione dei conflitti.

La serata è organizzata da: Il Messaggio di Silo, Convergenza delle Culture, La Comunità per lo Sviluppo Umano, Partito Umanista, Freedom Forever, Help to Change, Orizzonti in libertà, MIR-Movimento nonviolento e Centro Studi Sereno Regis

www.casaumanista.org
Info tel: 3356695959

Aiutaci nella diffusione dell’evento!

Evento Facebook : >>>

Volantino con il programma completo 6agosto2015completo

Volantino dell’evento in Piazza Carignano 6agostoA4

Sostieni la Casa Umanista!

La Casa Umanista è un luogo fisico, sede delle associazioni umaniste Orizzonti in libertà e degli organismi Convergenza delle Culture e Comunità per lo Sviluppo Umano, ma soprattutto vuole esserci e continuare a vivere come punto di riferimento e luogo di aggregazione e confronto degli umanisti e di tutti i nonviolenti a Torino.

Tante sono le iniziative fatte nella Casa e tante quelle che si sono organizzate a partire dalla stessa:

  • Serate delle culture, per dare un punto di vista positivo sulle culture del mondo: abbiamo ospitato Siria, Algeria, Turchia e Armenia, Albania e Somalia. Molte altre sono in programma da settembre
  • Presentazione di libri umanisti e non. Ricordiamo, fra tutte, la serata con Pia Figueroa. Ultimo sarà il 26 giugno l’incontro con Karl Guillen. E varie presentazioni con la Neos Edizioni, per citarne una “Il maciste di Porta Palazzo” sull’immigrazione in Piemonte
  • Tanti corsi, cene, incontri
  • Feste stagionali
  • Riunioni di comitati, coordinamenti, associazioni e gruppi spontanei

Inoltre molte iniziative hanno preso avvio e sono state organizzate nella Casa Umanista:
il flash mob del 2 ottobre, la giornata di mobilitazione contro il TTIP del 18 aprile e la Festa dela Repubblica Multietnica del 2 giugno, per ricordarne alcune.

CI AIUTI A CONTINUARE TUTTO QUESTO?
Puoi fare un bonifico a Orizzonti in libertà CC postale numero 001017243468

Intestato a

ASSOCIAZIONE ORIZZONTI IN LIBERTA’ ODV,

IBAN: IT39X0760101000001017243468, causale sostegno Casa Umanista

oppure possiamo raccogliere il contributo in contanti.
Inoltre è possibile sostenere la Casa Umanista partecipando ai suoi eventi o aiutandoci ad organizzarne altri.

GRAZIE!!!

 

PENA DI MORTE E GIUSTIZIA NEGLI USA, PARLIAMONE CON UN PROTAGONISTA

Su youtube è disponibile la registrazione completa dell’incontro

Inoltre, presso la Casa Umanista sono acquistabili ancora copie de “Il tritacarne” ed “Il sangue d’altri“, i due libri in cui Karl Guillen racconta la sua esperienza.

Per informazioni: info@casaumanista.it oppure Giorgio 3356695959

“Pena di morte e giustizia negli Usa, parliamone con un protagonista” è il tema dell’incontro che si è tenuto venerdì 26 giugno alle ore 21 a Torino, presso la Casa Umanista in via Lorenzo Martini 4b.
Protagonista della serata sarà Karl Guillen, autore del libro-denuncia “Il tritacarne” ed ex detenuto americano.
Ha presentato la serata Giorgio Mancuso dell’associazione Help to Change onlus. Tra i relatori Davide Cerrato di Amnesty International, Maria Grazia Guaschino del Comitato Paul Rougeau.
Durante la serata l’attrice Alessandra Terni ha proposto letture tratte dai libri di Karl.

Karl_Torino_sito

Continua la lettura di “PENA DI MORTE E GIUSTIZIA NEGLI USA, PARLIAMONE CON UN PROTAGONISTA”

UN COLORE, TANTI COLORI – Laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni

Sabato 23 maggio 2015 – ore 16-18

Il laboratorio userà come filo conduttore il colore per far riflettere i bambini su come creare un mondo migliore.

Obiettivi
– Valorizzare l’essere umano come singolo individuo.
– Invitare i bambini a mettersi nei panni dell’altro, a discutere con amabilità, a costruire usando il meglio di sé, anche se non sempre si è d’accordo con gli altri.

CASA UMANISTA – Via Lorenzo Martini 4b Torino (zona Palazzo Nuovo)
Info e iscrizioni: 335.1585554 – info@casaumanista.org

Inizia finalmente a suonare la chitarra

volantinoCorso di base di chitarra in 10 lezioni.
Il corso avrà un carattere progressivo e darà all’allievo le conoscenze pratiche e teoriche di base per suonare la chitarra.
Melodie, Accordi, Arpeggi, Ritmica, Canzoni.
Il corso incomincerà il 11 Giugno 2015.
Le lezioni si terranno

ogni giovedì dalle 19,30 alle 20,30 in
Via Martini 4/B Torino presso
la Casa Umanista.

Per informazioni e prenotazioni: Gen 340.58.21.614