La Casa Umanista

325x150Dal gennaio del 2004 la Casa Umanista è un luogo di
cultura e di attività ispirate ai principi del Nuovo Umanesimo Universalista.

Accoglie e promuove iniziative e realtà che hanno come obiettivo l’aggregazione sociale, lo sviluppo della creatività, l’affermazione dei diritti umani e l’evoluzione dell’essere umano. è un luogo dove la nonviolenza diventa azione.

Gestita ed autofinanziata da volontari a titolo gratuito, la Casa Umanista si basa sulla reciprocità e sull’auto-organizzazione.

La Casa Umanista vuole essere un punto di riferimento ed un luogo di incontro per chi crede che “un mondo migliore sia urgente e possibile” e vuole contribuire alla sua costruzione.

Le nostre idee

Aderiamo al Nuovo Umanesimo, corrente di pensiero fondata da Mario Rodríguez Cobos detto Silo, alla fine degli anni 60 del secolo scorso, i cui fondamenti si possono riassumere nei punti seguenti:

  1. riconosciamo all’essere umano una posizione centrale, sia come valore sia come preoccupazione
  2. sosteniamo l’uguaglianza di tutti gli esseri umani
  3. accettiamo e valorizziamo le diversità personali e culturali
  4. proviamo a sviluppare la conoscenza al di là di quanto accettato, fino a quel momento, come verità assoluta
  5. sosteniamo la libertà di professare qualunque idea e credenza
  6. adottiamo la nonviolenza attiva come metodologia di azione.

Crediamo che questi punti siano trasversali e comuni a tutte le culture del mondo; si può perciò parlare di Umanesimo Universalista.

Le nostre azioni

La Casa Umanista è in questo momento la sede permanente delle Associazioni Umaniste Orizzonti in Libertà ed Help to Change.

Abitanti della Casa Umanista >>>

Ospiti della Casa Umanista >>>

Lavoro su di sè

Crediamo nella trasformazione personale in funzione della trasformazione sociale: a nostro avviso è impossibile realizzare una trasformazione profonda della società senza mettere in discussione anche a livello individuale i valori che la sostengono.

Allo stesso modo, è impossibile effettuare un cambiamento personale senza agire concretamente a favore di altri.

Senso della vita

Crediamo che sia fondamentale che ognuno possa sviluppare liberamente la propria interiorità e ricercare il senso della propria vita.

Riteniamo che la coerenza tra pensiero, emozione ed azione, con l’aspirazione di trattare gli altri come si vorrebbe essere trattati, siano valori che danno una direzione positiva alla nostra vita.

Relazioni umane

Riteniamo sia fondamentale non essere isolati ma far parte di una rete di relazioni umane reciproche e solidali, a maggior ragione in questo periodo, in cui dilagano la violenza, la discriminazione e la sopraffazione nei confronti dei più “deboli” siano essi anziani, bambini, immigrati, profughi e persone con differenti orientamenti sessuali e/o religiosi, che si discostano dal modello unico che ogni società vuole imporre.

Ecco perché diamo importanza alle situazioni “conviviali”, dove le persone possono incontrarsi, conoscersi e confrontarsi.

Di conseguenza, nella Casa Umanista non sono bene accetti violenti e razzisti.

Come si può partecipare?

Per le associazioni/organizzazioni: ci si può appoggiare saltuariamente, promuovere iniziative, richiedere uno spazio, sottoponendo la proposta al Comitato di gestione della Casa Umanista.

Per i singoli: per diventare volontario della Casa Umanista è necessario partecipare ad un corso base di formazione ed approfondimento sul Nuovo Umanesimo.

Successivamente, a seconda del proprio interesse personale, ci si può aggregare ad un progetto già in corso, partecipare alla gestione della Casa Umanista oppure promuovere un nuovo progetto sociale.

Scarica il depliant informativo >>>